CONSORZIO

Il Politecnico di Milano partecipa al progetto con cinque dipartimenti:

Ricopre il ruolo di coordinatore del progetto, oltre che partecipare a tutte le attività di ricerca, sviluppo sperimentale e alla parte di Internet of Things. L’impegno sarà volto anche all’individuazione di nuovi business sotto la spinta dell’informazione digitale.

AKKA Italia fornisce consulenza ingegneristica e tecnologica, soluzioni digitali e servizi di ricerca e sviluppo affiancando le principali realtà dei settori Automotive, Railway, Aeronautics, Space&Defence, Life Sciences, Telecom&Media, Energy.

Akka sarà responsabile dello use case Smart Vehicle and Mobility a cui contribuirà nella fase di design, di sviluppo e di implementazione di soluzioni di comunicazioni V2X.

AnotheReality Srl è una start-up innovativa specializzata nello sviluppo tecnologico di soluzioni in realtà immersive e sarà responsabile dello use case su Smart Learning.

AnotheReality si occuperà della ricerca e dello sviluppo tecnologico nell’ambito dell’immersive computing e Smart Learning, creando una piattaforma per la formazione in realtà virtuale e aumentata.

Fondato nel 2012 da Gianluigi Longinotti-Buitoni, L.I.F.E. Italia S.r.L. è una start-up volta alla ricerca. Creata come ramo italiano della compagnia di Lussemburgo, L.I.F.E. Corporation S.A. attualmente sviluppa protocolli di design a Milano. Ha creato i suoi strumenti Medical, Performances and Efficiency per aiutare i suoi clienti nel migliorare la loro salute, cambiare le loro abitudini, migliorare le loro performance o ottimizzare la loro efficienza lavorando.

L.I.F.E. è responsabile dello use case Sports and Leisure Events e grazie alla tecnologia sviluppata in ambito di personal assistant intelligente, contribuirà con strumenti e algoritmi abilitanti anche in tutti gli altri use cases.

Vodafone Italia S.p.A. è il più grande operatore di rete mobile e fissa d’Europa e il più grande provider di connettività IoT del mondo.

Nel progetto BASE5G guida le attività dello use case tecnologico sulla definizione di tecniche di slicing per 5G.

Yape Srl partecipa allo use case Smart Logistics, di cui sarà responsabile e svilupperà un innovativo drone autonomo per la consegna last mile in ambito urbano sfruttando competenze del controllo di veicoli leggeri e nello sviluppo di algoritmi di guida autonoma specifiche nello sviluppo meccanico, elettronico, del software.